INICIO PAGINAFacebookYouTube

Daniel Odier

MESSAGIO

Da un po’ di tempo a questa parte una pletora di insegnanti che si vanta di far parte del mio insegnamento si è messa a trasmettere lo yoga del tocco, Tandava, lo yoga delle emozioni, le visualizzazioni di Matsyendranath e la via Spanda senza conoscerle alla perfezione e senza averle approfondite. Questa è la moda contemporanea del bussiness spirituale. La maggior parte di queste persone non sono affatto miei studenti o hanno partecipato solo ad uno o due incontri nei week end. Costoro sono degli impostori che inquinano la via. Poi ci sono fortunatamente coloro che rispettano la tradizione e che sono nella pratica da tanti anni. Questi ultimi non si permettono di insegnare, sanno che è necessaria la conoscenza profonda di tutti gli elementi del cammino: la filosofia e le pratiche. Tandava non può essere improvvisato così come non può esserlo il Tai Chi. Per poterlo praticare decorosamente, a patto che se ne abbia il talento, dieci anni di pratica ci vogliono tutti.

di più...

MESSAGIO

La conoscenza inoltre è suggellata da un'esperienza mistica e solo dopo che questa avviene, allora può essere dato il permesso di insegnare. I miei veri studenti lo sanno e non passa loro neanche per la mente di chiedermelo. Solo a loro ho dato il permesso di praticare Tandava tra di loro, all’interno della sangha, senza che nessuno assuma il ruolo di insegnante. Praticano insieme per la bellezza della danza mistica. Non dimenticate mai il vocabolo "mistico". Tandava non è una danza da hippies come ho letto su un sito, ma la pratica fisica fondamentale del nostro yoga la cui tradizione risale a qualche millennio fa. La pratica inizia quando il praticante smette di "fare" e offre il suo corpo alla danza. Beato chi è “danzato”! Rendo omaggio a chi rispetta la via. Ho praticato gli insegnamenti di Lalita Devi per 25 anni prima di trasmetterli, quindi coraggio e pazienza amici miei!

Daniel

« Nuovo libro di Daniel Odier »


KALI, MITOLOGIA, PRATICHE SEGRETE E RITUALE KALI, MITOLOGIA, PRATICHE SEGRETE E RITUALE", Lulu.com










e girare il news :

BARCELONA WORKSHOP

« Nuovo libro di Daniel Odier »


Nuovo libro di Daniel Odier : "Aprirsi alla Gioia", Edizioni Lulu 2014










e girare il news :

« 2013.07.05 - Interview (La reppublica) »


CHE cos' è un desiderio? Come distinguere i desideri profondi da quelli che sembrano essenziali, ma lasciano inappagati? Eche rapporto c'è fracorpo, mente, anima, ioè fra laricerca del puro benessere fisico e il bisogno di qualcos' altro, che non si esaurisca nel corpo? Sono alcuni degli interrogativi intorno a cui, da oggi a domenica , ruoterà la seconda edizione dlAurora Festival di natura e spirito . Incarnazione,la gioia nel corpo , dedicato a una delle « frontiere » culturali più interessanti ella contemporaneità...


L'intera intervista




« Nuovo libro di Daniel Odier »


"L'Incedio del Cuore, Il canto tantrico del fremito", Libreria Editrice Psiche.










« Desideri, passioni e spiritualità, l'unità dell'essere »


Le livre « Desideri, passioni e spiritualità, l'unità dell'essere » est publié en italien (éditions Anima Edizioni).